Ricette

Dita di fata

Dita di fata

Bastoncini fritti, dorati e croccanti, facili da preparare e deliziosi da intingere nella marmellata o nel cioccolato per la gioia di grandi e piccini

A cura di
Redazione ProDiGus

Difficoltà

facile

Quantità per

2 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

Per l’impasto
Acqua, 200ml
Sale, 1 pizzico 
Burro, 1 noce
Farina, 200g 
Uova, n. 2 
Per servire
Zucchero semolato, q.b. 
Topping al cioccolato fondente 
Confettura di albicocche, q.b. 

Preparazione

  1. Scaldare l’acqua in una casseruola con il burro e il sale; quando il burro sarà fuso e l’acqua bollente, unire la farina di colpo. Mescolare rapidamente, facendo in modo che si formi un impasto omogeneo, compatto e uniforme; quando si staccherà bene e naturalmente dal fondo, cuocere qualche minuto ruotando il polentino nella casseruola, poi spostare la pentola dal fuoco.
  2. Una volta che l’impasto si sarà intiepidito, trasferirlo in planetaria o incorporare a mano con una frusta, una per volta, le uova (a temperatura ambiente e precedentemente sbattute); lavorare energicamente l’impasto finché non risulterà elastico e omogeneo.
  3. Trasferire il composto in una sacca da pasticceria e tagliarne la punta per farne fuoriuscire strisce sottili di impasto, friggendole al momento in olio bollente. 
  4. Scolare le dita di fata su carta assorbente, spolverarle con dello zucchero semolato a caldo e servire le dita di fata accompagnandole con salsa al cioccolato e marmellata d’arance per intingervele all’interno. 

Photo by Sara Albano

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altre ricette