Cibo in poesia

Il cibo è poesia, e la poesia è cibo per la mente. Una selezione di versi golosi di autori più e meno noti del panorama internazionale

Altri articoli

Mosca, 1960

Il poeta turco Nazim Hikmet, pochi anni prima della sua morte, scrisse dei versi ispirati alle fette di melone

Il vino dell’amicizia

Nel primo canto dell’Eneide, il suo autore Publio Virgilio Marone esalta il vino in versi come artefice di una particolare atmosfera

Ode alla birra

I briosi versi dedicati alla birra che abbiamo selezionato oggi per voi sono di origine incerta, ma attribuiti allo scrittore Edgar Allan Poe

Canzone al vino

William Butler Yeats scrisse una poesia dedicate al vino e all’amore: leggetela con noi

Il cibo in poesia di Olindo Guerrini

Il poeta e scrittore italiano ebbe tanti legami con la cucina: se ne ritrova traccia anche nei brani raccolti nell’opera “Postuma”