Sergio Bonetti

Sergio Bonetti

Ha insegnato all'Università, si è occupato di piccole imprese e, negli ultimi anni, soprattutto di quelle del  settore enogastronomico, per le quali ha promosso eventi legati alla cultura del territorio. Le sue grandi passioni sono i libri, il cibo, il vino…e le serie tv.  

Ama viaggiare e per lui ogni tappa diventa occasione per visitare i mercati alimentari e scoprire nuovi prodotti, tecniche e tradizioni.

E’ inoltre appassionato di ricerca e dello studio di testi in ambito culinario, per contrastarne la spettacolarizzazione e i luoghi comuni.

Gli articoli di Sergio Bonetti

A tavola coi re

La rubrica dei “buoni da leggere” continua con il saggio di un’esperta della civiltà francese

La Cucina Napoletana

Alla scoperta dei pilastri della gastronomia partenopea tra spunti culturali e culinari

Tutta la verità sul panettone

Il panettone si fa “buono da leggere” in un interessante edizione a cura di Stanislao Porzio

Il Grande Dizionario di Cucina

L’opera gastronomica di Alexandre Dumas e il riflesso del suo amore verso il cibo ne “I tre moschettieri”

Cibo

Il libro-dizionario che mira ad aiutare il lettore a sfatare dicerie e luoghi comuni del mondo del food

Grimodiana

Viaggio tra gli scritti gastronomici di Grimod de La Reynière, padre del giornalismo e della cultura gastronomica

Cuoche ribelli

La cucina impudica, La cuoca di Buenaventura Durruti, La cuoca rossa

Libro di casa 1941

Quando la cucina si fa mezzo per rileggere la storia nella chiave più emozionante: quella che la lega alla vita quotidiana delle persone

L’olio…da leggere

Nello straordinario mondo dell’extravergine, un libro che spazia dagli argomenti più tecnici a quelli nutrizionali e sensoriali

I Cantarelli

Giuseppe e Mirella: storia di due osti d’altri tempi

Leonardo e il vino

Alla ricerca del Da Vinci dalla terra alla bottiglia in una speciale pubblicazione di Luca Maroni

Miraggi alimentari

Un libro di Marcello Ticca contro bugie e retoriche su cosa e come mangiamo

Piaceri e misteri palermitani

Viaggio nei cibi di strada più antichi attraverso la storia delle dominazioni siciliane

Il vino capovolto

Un libro in difesa della cultura enologica ai tempi della globalizzazione

Il rumore del mondo

Cibi e usanze a tavola ai tempi dell’Ottocento tutti da scoprire nella pubblicazione finalista del Premio Strega 2019

Ciak… si mangia!

Quando l’arte culinaria e cinematografica s’incontrano in un libro che accompagna in un viaggio multi sapore

Il fantasma della cucina italiana

Un libro che celebra la figura di Pellegrino Artusi soffermandosi oltre la sua biografia

Il mito delle origini

E’ possibile sedersi di fronte a un piatto di spaghetti al pomodoro e riflettere sul senso di radici, identità e origini?

La carbonara non esiste

Un viaggio nella cucina e nel tempo tutto da leggere, per scoprire la vera essenza della pasta alla carbonara

L’essenza dei bistrot

Tra curiosità e letture consigliate per comprendere la storia dei bistrot, ricca di sfumature e piena di significati

I conti con l’oste

Quando il racconto del “lavoro vero” in cucina funge da spunto per riflessioni che vanno “oltre le mode”

Quadrilogia della Pasta

Quattro letture scelte consigliate per approfondire storia, cultura, tradizioni ed evoluzioni della pasta in Italia e nel mondo

Mangiare da re

Dietro un libro con oltre 500 ricette “d’alto rango”, un cuoco che ha dimostrato che mangiare da re non è poi così impossibile

Il ghiottone errante

La riedizione della pubblicazione del 1935 di Paolo Monelli, ancora oggi tutta da leggere come prima testimonianza di storytelling gastronomico

Eminenza, il pranzo è servito

Un libro che testimonia l’attività gastronomica del cuoco ottocentesco Alberto Alvisi al servizio del futuro papa Pio VII

Omaggio ad Anthony Bourdain

Tra notizie e riflessioni sulla vita di Anthony Bourdain: filosofia di vita e di cucina, trasmissioni televisive e libri dell’indimenticato chef

La cucina futurista

Una “corrente di pensiero” che ha fatto la storia nella cucina italiana del Novecento: il futurismo di Marinetti e Fillìa

L’eros gastronomico

"Fare il cuoco non richiede meno professionalità di uno che fa il filosofo”: parola di Tullio Gregory e del suo libro che recensiamo per voi