Ricette

Cheesecake ai datterini gialli

Cheesecake ai datterini gialli

Ricotta, origano e pecorino incontrano tutta la dolcezza dei pomodori datterini gialli firmati OP Futuro in una torta salata deliziosa

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

6 persone

Tempo

120 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

Per l’impasto: 

  • Fregola cotta, 80g
  • Farina “00”, 150g
  • Burro, 50g
  • Sale, 3g
  • Acqua, 50-70ml

Per il ripieno alla ricotta: 

  • Ricotta fresca, 400g
  • Albumi, 2
  • Origano, 2 cucchiaini
  • Pecorino grattugiato, 50g

Per la copertura: 

  • Pomodori datterini gialli, 400 g
  • Olio extravergine d’oliva, q.b.
  • Sale, q.b.

Preparazione

  1. Cuocete la fregola in acqua bollente salata. Una volta pronta, scolatela bene, conditela con un filo d’olio e stendetela su una teglia, lasciandola raffreddare. In seguito, riponete in planetaria con la foglia la farina con il burro ammorbidito a temperatura ambiente, e fate sabbiare (potrete procedere anche con la lavorazione a mano dell’impasto). Aggiungete quindi il sale, lavorando fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Fate riposare l’impasto coperto da pellicola alimentare in frigorifero per almeno un’ora.
  2. Nel frattempo, procedete con la preparazione del ripieno e della copertura. Setacciate la ricotta in un recipiente, poi incorporatevi il pecorino grattugiato, l’origano e gli albumi, lavorando bene con un cucchiaio fino a rendere il composto omogeneo. Una volta pronto, conservatelo in frigorifero. 
  3. Lavate e asciugate i datterini gialli, tagliateli in due parti, riponeteli in una ciotola, quindi salateli e ricopriteli con generoso olio extravergine. 
  4. Trascorso il tempo necessario, stendete l’impasto precedentemente ottenuto, realizzando un disco dello spessore di 2 cm, copritelo con la fregola cotta e con l’aiuto di un matterello pressatela bene, fino a portare la pasta allo spessore di un 1cm. Prendete quindi uno stampo rotondo, ungetelo bene e foderatelo con il disco d’impasto, facendo attenzione a lasciare la parte con la fregola verso l’esterno, poi bucherellatelo leggermente con i rebbi di una forchetta. Aiutandovi con una sacca da pasticceria, sprizzate il composto alla ricotta e pecorino all’interno dello stampo, livellandolo bene in superficie aiutandovi con una spatola o con il dorso di un cucchiaio inumidito.  
  5. Infine, disponete i pomodorini in uno strato ordinato e uniforme sulla superficie della torta, facendo attenzione a rivolgere la buccia rivolta verso il basso, sistemandoli prima lungo i bordi e poi man mano verso il centro. Infornate la torta in forno preriscaldato a 170°C per 15 minuti, poi abbassate a 130°C e procedete con altri 30 minuti di cottura circa. 
  6. Una volta sfornata, lasciate freddare la torta a temperatura ambiente per almeno 20 minuti prima di sformarla e servirla in tavola tiepida o fredda a vostro piacere.

Scritto da Fabio Campoli

Chef, imprenditore e opinion leader del mondo del food, attraverso le sue poliedriche attività incentrate sulla cultura, la promozione e la ricerca, nonché dalla presenza ininterrotta dal 1998 sulle più note reti televisive italiane, Fabio Campoli ha coniato un modo di fare cucina “semplicemente differente”. Fondatore di Azioni Gastronomiche Srl, nonché proprietario del marchio di qualità Il Circolo dei Buongustai e direttore della testata giornalistica Prodigus.it (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi un affermato chef innovatore che offre servizi su misura per il mondo della ristorazione, degli eventi, della comunicazione e della promozione “oltre la cucina”.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altre ricette