Ricette

Linguine piccanti ai gamberi

Linguine piccanti ai gamberi

Pomodorini, peperoncino e scalogno accolgono i gamberi e i profumi della vodka e del basilico in un delizioso piatto di pasta

A cura di
Redazione ProDiGus

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Linguine, 320 g
  • Gamberi, 300 g
  • Vodka, 40 ml
  • Pomodorini, 250 g
  • Peperoncino, ½
  • Scalogno, 50 g
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai
  • Sale

Preparazione

  1. In una piccola casseruola ottenete un soffritto (inserire sulla parola il collegamento all’articolo https://www.prodigus.it/articoli/campolibero/non-il-solito-soffritto) con l’olio e lo scalogno tritato, lasciandolo cuocere coperto a fuoco dolce fin quando lo scalogno risulterà morbido e profumato.
  2. A questo punto, spegnete il fuoco, bagnate con la vodka e lasciate evaporare.
  3. Aggiungete quindi al condimento i pomodorini tagliati in quarti, il peperoncino a rondelle, il basilico spezzettato a mano e un pizzico di sale.
  4. Lasciate cuocere a fiamma vivace finché i pomodorini si saranno appassiti.
  5. Nel frattempo, pulite i gamberi rimuovendo testa, carapace e filo intestinale, quindi tagliateli grossolanamente, conditeli con poco sale e tenete da parte.
  6. Mettete in cottura la pasta in acqua bollente salata, e a pochi minuti dal termine della cottura, aggiungete i gamberi al condimento, lasciando cuocere a fuoco vivace non più di un paio di minuti.
  7. Scolate quindi la pasta, unitela al condimento, mescolate e servite ben calda in tavola.

Il nostro staff alla costante ricerca di informazioni utili e notizie attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi