L’uovo sostenibile

Nasce il primo prodotto italiano ad ottenere la certificazione Friend Of The Earth

L’uovo sostenibile

Un orgoglio che porta la firma dell’azienda Tedaldi: essere la prima produttrice italianadi uova ad ottenere la certificazione internazionale Friend Of The Earth per l’allevamento sostenibile. Il Primovo Tedaldi viene infatti prodotto nell’ambito di allevamenti a terra dove le galline hanno una maggiore libertà di movimento grazie ad una densità di carico ridotta del 20% rispetto ai limiti legislativi, secondo i requisiti essenziali imposti dalle certificazioni nel campo del benessere animale.

Fin dai primi giorni di vita degli animali, inoltre, non vengono somministrati antibiotici, ma esclusivamente mangimi 100% vegetalisenza OGM.

L’intero ciclo produttivo delle “uova sostenibili” viene alimentato da energie rinnovabili, sia acquistate che derivanti dall’installazione di un impianto fotovoltaico.

Accanto a ciò, si verifica anche  il costante monitoraggio delle emissionidi gas serra, ammoniaca e anidride carbonica degli allevamenti, ridotte grazie al ridimensionamento della densità di carico e alla presenza di un impianto di ventilazione utile a mantenere sempre a livelli ottimali le condizioni microclimatiche. 

"L’adesione al progetto Friend of the Earth di un’azienda storica come Tedaldi è per noi motivo di orgoglio e di speranza -ha dichiarato Paolo Bray, fondatore e direttore di Friend of the Earth-. Nelle nostre attività quotidiane in Italia stiamo riscontrando un forte interesse delle aziende di allevamento e agricole ad impegnarsi concretamente nella salvaguardia dell’ambiente e nel rispetto del benessere animale attraverso piccoli gesti, come anche l’introduzione di tecnologie più avanzate”.

 

Fonte: Markup

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli