La maschera frittellaia

Una filastrocca scritta da Teresa Romei Correggi che riporta lo spirito carnevalesco in rima con la golosità delle amate frittelle

La maschera frittellaia

La Maschera Frittellaia

Buona sera, graziosa mascherina,
che cosa porti dentro la cestina?
Porto, se volete, l’allegria
a tutta la gentile compagnia.

E chi ti manda, mascherina bella?
Carnevale che vuole una frittella
ed egli vi regala questi qua:
coriandoli e lustrini in quantità.

E vi regala questo mio balletto,
un inchino, signori, uno sgambetto.
Eccoti, mascherina, le frittelle.
Grazie di cuore e tante cose belle.

Teresa Romei Correggi

Photo made in AI via Canva

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli