Que viva…l’etnico!

Più del 50% della popolazione nazionale mangia ormai abitualmente piatti di tradizione straniera

Que viva…l’etnico!

In occasione dell’apertura alla Fiera di Rimini delle esposizioni “Gluten Free Expo” e “Lactose Free Expo”, lo scorso novembre sono stati presentati i dati elaborati da Nielsen in merito all’alimentazione etnica in Italia, che anticipano l’”Ethnic Food Expo” che si terrà sempre a Rimini nel novembre 2019. 

Molti esperti della sociologia in campo alimentare, fino a non più di decennio fa, probabilmente non lo avrebbero mai detto: eppure in questo periodo storico, secondo le rilevazioni di questa ricerca, oltre la metà degli italiani consuma abitualmente piatti etnici (52%), di cui il 42% afferma di averlo fatto fuori casa, nell’ambito di esercizi ristorativi dedicati. 

Sul mercato nazionale è inoltre in costante crescita la domanda di prodotti made in Italy halal, che ad oggi conta su un giro d’affari pari a circa 5 miliardi di euro, con la possibilità di aumentare il business soprattutto verso la fascia turistica.

Attualmente sono 500 le aziende italiane i cui prodotti sono certificati dalla World Halal Authority, afferenti soprattutto al comparto delle carni. 

In crescita di circa il 12% su base annua anche il mercato dei prodotti kosher. 

 

Fonte: Ansa

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli