Ricette

Bonet

Bonet

Una fresca dolcezza della tradizione piemontese dal sapore di amaretti, cacao e caramello, facile da preparare… e da assaporare

A cura di
Patrizia Forlin

Difficoltà

media

Quantità per

6 persone

Tempo

60 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Amaretti, 200 g
  • Zucchero, 200 g
  • Cacao, 30 g
  • Uova, 6
  • Marsala, 100 ml
  • Latte, 750 ml
  • Amaretti per decorare

Per il caramello

  • Zucchero, 60 g

Preparazione

  1. In un recipiente mettete gli amaretti e sbriciolateli aiutandovi con un batticarne, unite lo zucchero, il cacao, le uova e il marsala e fate lavorate il composto finché risulterà omogeneo.
  2. In un pentolino mettete due cucchiai di acqua, lo zucchero, mescolate e fate cuocere a fuoco medio, quando inizia a cambiare colore, toglietelo dal fuoco e dopo qualche minuto versatelo nello stampo.
  3. Intiepidite il latte e incorporatelo al composto, quindi versate il tutto nello stampo foderato con il caramello.
  4. Cuocete a bagnomaria in forno preriscaldato a 160°C per circa 50 minuti evitando di far bollire o sbordare l’acqua.
  5. Aprite il forno, controllate che il bonet si sia rappreso, altrimenti continuate la cottura per altri 10 minuti.
  6. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero.
  7. Togliete il bonèt dallo stampo e servitelo accompagnato con degli amaretti interi.

Scritto da Patrizia Forlin

Vice direttore editoriale di PRODIGUS è laureata in lettere presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e specializzatasi con il master in “Cultura del cibo”,

Patrizia Forlin frequenta anche numerosi corsi culinari di specializzazione e consegue il diploma professionale di sommelier AIS. Nel 2006 con Chef Fabio Campoli fonda “Il Circolo dei Buongustai” un progetto che rappresenterà uno straordinariostrumento di promozione fondato sui valori dell’etica della condivisione e della conoscenza. In seguito, la sua ormai conclamata attitudine per la cucina la vede ospite di noti programmi televisivi RAI quali “Uno Mattina”, “In famiglia”, “Sabato e Domenica Estate”, “Geo & Geo”, dove presenta prodotti e piatti tipici del suo territorio.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi