Barrette ai cereali si o no?

Le barrette ai cereali confezionate sono davvero gustose, sane e dietetiche? Non sono tutte uguali, ma occorre fare attenzione all’etichetta

Barrette ai cereali si o no?

Pratiche, piccole, golose, ce ne sono per tutti i gusti: alla frutta secca, ai frutti di bosco, integrali, allo yogurt, con cereali alternativi, con l’aggiunta di cioccolata e pezzetti di frutta…le barrette snack rappresentano uno spuntino veloce e pratico per la colazione o la merenda. Sempre più diffuse e pubblicizzate come “ricche di fibre” e “povere di grassi”, presenti negli scaffali dei supermercati, posizionate di solito vicino ai cereali per la colazione in modo da confermarne l’immagine “salutare”, le barrette ai cereali rappresentano una proposta rapida e pratica per i nostri spuntini. Spesso le troviamo anche nei reparti “dietetici” proposti come sostituti o ad integrazione dei pasti, oppure le troviamo nella sezione sport in quanto proteiche e a basso contenuti di grassi…

Scelte generalmente per la praticità, da chi ha poco tempo per la colazione o lo spuntino o da chi, più semplicemente, crede di trovare nelle barrette un vero concentrato di salute e benessere con un ridotto apporto calorico. Ma cosa sappiamo di come sono preparate e di cosa contengono?  Siamo sicuri siano davvero sane e nutrienti nel modo giusto?

Non tutte le barrette ai cereali sono ovviamente uguali, dobbiamo fare attenzione e leggere attentamente le etichette perché possono rivelarsi una “golosa” trappola per la nostra dieta: possono essere infatti un concentrato di grassi “non buoni” e soprattutto troppo ricche di zuccheri. 

Ad una analisi attenta dei valori nutrizionali, infatti, possiamo vedere che in generale tutte le barrette superano le 400/450 kilocalorie per 100 grammi, e se la singola porzione non supera le 150 calorie – che comunque non sono poche – è solo perché pesa poco più di 20 grammi. Anche per le barrette ai cereali proposte come salutari e/o dietetiche si presenta spesso il problema della quantità di zuccheri (possono contenere infatti, in proporzioni diverse, fruttosio, glucosio, fruttosio, sciroppo di glucosio-fruttosio). Spesso il contenuto di zucchero è frazionato e, leggendo l’elenco degli ingredienti, la quantità di materia zuccherina può sembrare inferiore rispetto alla realtà. 

Verificare la lista degli ingredienti ci aiuta anche ad individuare la presenza di elementi ricchi in grassi (la frutta secca e oleosa, l’uva passa, le nocciole, ecc.) e la percentuale di proteine e fibre. Alcune più caloriche di altre, in alcuni casi con maggiore presenza di grassi buoni e fibre, a volte più proteiche, a volte più ricche in carboidrati, certo è che vanno scelte con attenzione per essere davvero salutari e adatte al nostro personale regime alimentare. Bisogna poi considerare l’aspetto più propriamente sensoriale, la prova dei sensi e del gusto non lascia scampo: l’aspetto deve essere goloso e invitante e la consistenza deve essere croccante, ma non troppo appiccicosa e collosa. 

Il mix perfetto, dunque, è rappresentato da un insieme di pochi ingredienti capaci di conferire alla nostra barretta gusto e naturalità vera; per essere buone e salutari allo stesso tempo devono essere a base di ingredienti naturali di ottima qualità ed avere un giusto equilibrio tra i vari nutrienti. Chi non vuole rinunciare a questi prodotti deve tenerne conto e scegliere con attenzione. 

Per trovare la barretta migliore, dietetica e gustosa al tempo stesso, la soluzione sta nel farle in casa!

Per questo vi consigliamo di guardare il video di Fabio Campoli per preparare queste barrette ai semi e miele (https://www.youtube.com/watch?v=gy_4BJFHes0) e seguire le sue indicazioni e i suoi consigli: ne varrà la pena e potrete dire con soddisfazione di mangiare veramente uno snack sano, buono e certamente più dietetico. Buon appetito!

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff alla costante ricerca di informazioni utili e notizie attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi