Insalata di tacchino con fagioli zolfini e verdure saltate

Un piatto unico perfetto da preparare in anticipo un pranzo fuori porta ad alto contenuto di gusto!

Insalata di tacchino con fagioli zolfini e verdure saltate

 

Procedimento

COTTURA DEI FAGIOLI

  • Iniziate mettendo a reidratare i fagioli bianchi in acqua fredda per almeno 8 ore: vi consiglio di cambiare l’acqua di ammollo più volte, per favorire l’eliminazione delle saponine.

  • In seguito, scolate i fagioli, trasferiteli in una pentola e copriteli con acqua, senza aggiungere sale, cuocendoli con un coperchio a fiamma bassa, per evitare che si rompano in cottura.

  • Una volta pronti, correggete la preparazione con un pizzico di sale, e lasciate freddare i fagioli nel loro stesso liquido di cottura.

COTTURA DEL TACCHINO

  • In una pentola riponete l’acqua, il vino, l’aceto e  il sale.

  • Mescolate bene il tutto per far disciogliere bene il sale.

  • Adagiatevi all’interno la fesa di tacchino intera (deve essere in immersione totale), coprite e fate cuocere a fuoco dolce (dovrà appena sobbollire) per circa 2 ore.

RAFFREDDAMENTO IN ACQUA

Una volta pronto, lasciate freddare la carne direttamente nell’acqua di cottura. Questo procedimento consentirà alla carne di tacchino di cambiare struttura, rimanendo morbida, oltre che di assorbire i profumi del vino, modificandone la consistenza finale.

TAGLIO DELLE VERDURE

Mondate e lavate le verdure, poi procedete tagliando i finocchi a listarelle sottili, e le carote e i peperoni a piccole losanghe. 

COTTURA DELLE VERDURE AL WOK

  • Riunite tutte le verdure in una ciotola, e conditele prima con un pizzico di sale, mescolando bene affinché si disciolga grazie all’azione dell’acqua contenuta nelle verdure, e infine con un filo d’olio, mescolando nuovamente.

  • Scottate le verdure in un wok ben caldo, solo per pochi minuti: dovranno risultare cotte ma croccanti.

MONTAGGIO E SERVIZIO

  • Al momento di servire, scolate il tacchino dal liquido di cottura e sfaldatelo delicatamente con le mani.

  • Riunite il tacchino in una ciotola e unitevi i fagioli (anch’essi scolati dal liquido di cottura) e le verdure saltate al wok.

  • Rifinite con un filo d’olio extravergine d’oliva e servite in tavola.

Ingredienti per 4 persone

Fesa di tacchino 500g
Acqua 500ml
Vino prosecco 500ml
Aceto 50g
Aglio 1 spicchio
Sale grosso 50g
   
Per completare
Fagioli zolfini secchi 150g
Carote 200g
Finocchi 150g
Peperoni 100g
Olio extravergine d’oliva  2 cucchiai
Sale fino q.b.

 

Scritto da Fabio Campoli

Imprenditore e opinion leader del panorama gastronomico, attraverso le sue poliedriche attività incentrate sulla cultura, la promozione, la ricerca e una presenza ininterrotta dal 1998 sulle più note reti televisive italiane e sul web, Fabio Campoli ha coniato un modo di essere chef che si esprime ”in cucina e oltre”.  

Fondatore di Azioni Gastronomiche Srl e direttore della testata Promotori di Gusto, nonché direttore tecnico dei progetti editoriali nazionali Facile Con Gusto e Club Academy,

Fabio Campoli è oggi un affermato professionista che con la propria squadra offre servizi su misura per il mondo della ristorazione, dell’intrattenimento, della formazione, della comunicazione/informazione e della promozione.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli