Ricette

Paccheri in Porpora

Paccheri in Porpora

Una pasta al forno insolita che sposa sapori di terra e di mare, coronati dal colore e dal sapore del pomodoro

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Paccheri    n. 32
  • Melanzane scure    500g
  • Olio extravergine d’oliva    2 cucchiai
  • Sale    q.b.
  • Polpa di sgombro bollita e spinata    400g
  • Timo fresco    4 rametti
  • Passata di pomodoro porporino Gioiellini Graziella               1 vaso
  • Olio extravergine    2 cucchiai
  • Prezzemolo    4 ciuffi
  • Peperoncini freschi    n. 2
  • Sale    q.b.

Preparazione

  1. Iniziate con la cottura dei paccheri in abbondante acqua salata, scolandoli quando saranno ben cotti. Conditeli con un filo d’olio, metteteli in una teglia a freddare ben distaccati tra loro e procedete con la preparazione della farcitura.
  2. Lavate e mondate le melanzane, con il pelapatate rimuovete alcune strisce di buccia esterna, poi tagliatele a cubetti. Mettete a scaldare una padella antiaderente, e riponete le melanzane in una ciotola per condirle con sale e due cucchiai d’olio, poi versate le melanzane in padella e cuocetele a fiamma viva per un paio di minuti, poi coprite e proseguite la cottura saltando le melanzane di tanto in tanto, fin quando non risulteranno cotte e dorate. Una volta pronte, lasciatele freddare prima di procedere all’utilizzo per la farcitura.
  3. In un recipiente, a parte, preparate il ripieno sfaldando la polpa d sgombro e aggiungendovi in seguito le melanzane cotte e il timo tritato. Frullate a immersione e correggete con il sale solo al termine della preparazione.
  4. Aiutandovi con una sacca da pasticceria, farcite i paccheri con il composto ottenuto, e in piccole ciotole di coccio leggermente unte confezionate monoporzioni da otto paccheri ripieni ciascuna.
  5. A parte, in una ciotola a freddo, condite la passata di pomodoro porporino con due cucchiai d’olio, il prezzemolo e i peperoncini tritati finemente e un pizzico di sale. Ricoprite con la salsa ottenuta la superficie dei paccheri, e infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti. Serviteli ben caldi.

Scritto da Fabio Campoli

Imprenditore e opinion leader del panorama gastronomico, attraverso le sue poliedriche attività incentrate sulla cultura, la promozione, la ricerca e una presenza ininterrotta dal 1998 sulle più note reti televisive italiane e sul web, Fabio Campoli ha coniato un modo di essere chef che si esprime ”in cucina e oltre”.  

Fondatore di Azioni Gastronomiche Srl e direttore della testata Promotori di Gusto, nonché direttore tecnico dei progetti editoriali nazionali Facile Con Gusto e Club Academy,

Fabio Campoli è oggi un affermato professionista che con la propria squadra offre servizi su misura per il mondo della ristorazione, dell’intrattenimento, della formazione, della comunicazione/informazione e della promozione.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altre ricette