Girandola dei Sapori

Procedimento:

  1. Prendete la cipolla, tagliatela per metà e picchettate ogni parte con i chiodi di garofano. Riponete la cipolla picchettata sul fondo di una casseruola, senza aggiungere grassi, e lasciatela tostare a fuoco dolce. Questa tecnica permetterà alla cipolla di caramellare leggermente, per poi rilasciare note dolci e speziate nella preparazione.
  2. In seguito, unitevi la passata di pomodoro, le foglie di basilico fresco spezzettate a mano e l’olio, lasciando cuocere a fuoco basso, e correggete con il sale solo a fine cottura. Una volta pronto tenete la salsa da parte, lasciandolo riposare per almeno un’ora: questo riposo sarà fondamentale affinché il sugo rilasci e omogeneizzi i propri profumi.
  3. A parte, preparate gli ingredienti di accompagnamento friggendo a bassa temperatura in un pentolino con olio caldo prima delle fette sottili di pancetta, poi un carciofo mondato e tagliato in quarti, e infine qualche peperoncino.
  4. Nel frattempo, portate sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, e quando avrà raggiunto il bollore cuocetevi all’interno i conchiglioni, scolandoli quando saranno cotti.
  5. Una volta scolata la pasta, trasferitela subito in un recipiente e conditela con poco olio, mescolando bene per ungerla in superficie in modo omogeneo, evitando che diventi collosa durante il raffreddamento.
  6. A parte, setacciate la ricotta in una ciotola e conditela solo un pizzico di sale (se necessario aggiungete poco latte o panna per rendere il composto più cremoso). Aiutandovi con una sacca da pasticceria, sprizzate la ricotta all’interno di ciascun conchiglione precotto; in seguito, disponete i conchiglioni ben ordinati all’interno di una teglia o pirofila rotonda da forno, che avrete avuto cura di spennellare con poco olio.
  7. Spolverate la superficie dei conchiglioni ripieni con il formaggio grattugiato, e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per almeno 7-10 minuti, finché non risulteranno ben dorati.
  8. Una volta sfornati, ricopriteli con la salsa di pomodoro calda, e guarniteli con tre complementi di gusto differenti: pancetta croccante, carciofi saltati e peperoncini fritti.

Ingredienti per 4 persone

Per la salsa di pomodoro Graziella:
Passata di pomodoro Graziella 1 bottiglia da 750g
Cipolla bianca 100g
Chiodi di garofano 4
Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
Basilico fresco n. 5 foglie
Sale fino q.b.
   
Per completare:   
Conchiglioni 300g
Ricotta fresca 250g
Formaggio stagionato grattugiato 30g
Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
Sale fino q.b.
   
Per accompagnare:  
Pancetta croccante  
Carciofi saltati  
Peperoncini fritti  

 

Scritto da Fabio Campoli

Fondatore dell’azienda Azioni Gastronomiche e della testata giornalistica on-line Prodigus (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi affermato consulente per aziende ed esercizi ristorativi italiani ed esteri, nonché autore e conduttore di programmi televisivi e radiofonici, consulente per l’industria cinematografica e food designer, pluripremiato in ambito culinario e comunicativo.

0 Commenti