Depurarsi nel modo giusto

Si consiglia di seguire questo tipo di alimentazione per due giorni a settimana per un mese. Aiuterà a depurare l’organismo con costanza. 

Appena svegli:

  • Acqua e mezzo limone e mezzo cucchiaino di miele, oppure:
  • Acqua limone e zenzero, oppure:
  • Una tisana a base di cardo mariano, carciofo, boldo e fumaria, in dosi uguali e dolcificata con una punta di miele energizzante con calorie a basso indice glicemico.

Colazione:

  • Centrifugato ¾ di verdura e ¼ frutta. Un kefir o uno yogurt delattosato

Spuntino:

  • Una fetta di pane ben tostato con un filo di olio extravergine oppure un velo di marmellata o miele

Pranzo:

  • Insalata cruda di radicchio oppure di valeriana o rucola con olio evo, un pizzico di sale rosa e tre mandorle o noci tritate. No aceto, sì succo di limone;
  • Passato di verdure con riso integrale o venere o spaghetti integrali o di farro o di kamut con pomodorini freschi e basilico. Oppure pasta con i carciofi e prezzemolo o menta. 

Pomeriggio:

  • Un frutto

Cena:

  • Alici o filetto di pesce bianco con delle zucchine trifolate oppure agretti al vapore o asparagi con olio e limone;
  • Fettina di pane tostato

Prima di dormire:

  • Tisana rilassante con finocchio e camomilla oppure melissa

Scritto da Angelica Amodei

Giornalista professionista e autrice tv, esperta di salute e benessere.

È direttore editoriale del magazine In Forma. Appassionata di buon cibo, ricette ed alimentazione salutare, presenta su Alice tv la trasmissione “Il Folletto delle Torte”.

0 Commenti